Gaia M. thoughts on “New York Reports”

Non saprei come descirevere in poche e semplici parole la mia avventura con voi. E’ stata una settimana intensa, che mi ha portato non solo ad una crescita fotografica ma anche ad una più personale.
Inizio con il fare i complimenti e ringraziare Laura e Roberto, i quali hanno reso possibile tutto questo. Non è facile trovare persone come voi, capaci e bravi nel mettere insieme ed organizzare alla perfezione esperienze come quella di questo workshop. Siete stati un presenza molto discreta ma allo stesso tempo fondamentale e il vostro supporto è stata una parte davvero importante nella mia settimana.
Questa esperienza ha cambiato molto la mia idea di “fare fotografia”. Mi sono ritrovata nel bel mezzo di un vortice che non sapevo proprio bene come gestire, non sapevo qual’era il giusto approccio per fotografare una persona e soprattutto non credevo sarei finita a fare questo. Questa novità mi ha aperto gli occhi e continua a darmi una forte energia e il contatto con le persone, che sentivo molto lontano da me, mi sta piacendo sempre di più e per questo devo dare merito a Davide e Maurizio. Lavorare sotto la loro guida è stato fantastico. Sono due professionisti e due persone davvero speciali che credo non ringrazierò abbastanza per il loro supporto. Per quello che mi riguarda le difficoltà non sono mancate, ma i loro consigli e loro critiche hanno permesso a tutti di andare oltre i propri limiti e di migliorare giorno per giorno e per questo ve ne sono davvero riconoscente..
Spero di rivedervi tutti i presto.