Anna G. thought on “In Plain Sight” + “The Personal Documentary” + “New York Reports”

Eccomi qui a scrivere delle bellissime tre settimane trascorse durante i workshop a New York. Ho frequentato tutti e tre i workshop e devo dire che ciò che mi hanno regalato tutti i docenti e tutti i compagni che ho incontrato, non me lo sarei mai aspettato. A incominciare da Donna Ferrato, è una persona speciale, emana energia, basta starle vicino per sentirla. Ho avuto la fortuna, insieme ad altre due partecipanti, di uscire con lei e di vederla fotografare, sono dei momenti che non dimenticherò mai. Sentirla parlare del suo lavoro mi ha emozionata tantissimo, ammiro profondamente il suo coraggio e la sua determinazione, e durante la settimana di workshop è riuscita davvero a trasmetterci queste sue caratteristiche.

Il secondo workshop, tenuto da Erica McDonald e Andrew Sullivan è stato a livello personale molto importante, ho capito che stava cambiando qualcosa in me e nella mia fotografia, questo è accaduto perché Andrew e Erica pretendono qualcosa che vada oltre l’immagine in sè, qualcosa di più profondo, di più personale.. riescono ad entrati dentro, e a tirar fuori da te le tue più personali sensazioni e ti aiutano a mostrarle ed ad affrontarle. Non smetterò mai di ringraziarli, sono come una famiglia per me.

L’ultimo, e il più intenso workshop, condotto da Davide Monteleone e Maurizio Garofalo, è stato veramente speciale, è stato come ricominciare a vedere. Davide e Maurizio sono stati unici, hanno creduto in me, forse di più di quanto io stessa credessi in me, mi hanno dato il coraggio di rischiare e percorrere una nuova e emozionante strada, una storia che mi trattiene tutt’ora a New York.. Ci sono stai momenti di forte emozione, dove ho sentito che c’era qualcosa che andava oltre la fotografia, c’era un legame che si stava creando. L’emozione che ti dà fotografare una persona, concentrarti su di lei, è stata una grande novità per me, è un’energia bellissima e sconosciuta che non avevo mai provato prima. Ringrazio davvero tanto Davide e Maurizio per avermi accompagnata in questo nuovo percorso.

Laura e Roberto sono stati degli organizzatori fantastici, diventano sempre più bravi e il cuore che ci mettono nelle cose che fanno si sente. Grazie ragazzi, per tutto quello che avete fatto per me, siete stati un supporto indispensabile, grazie per avermi ascoltata, per avermi aiutata ad affrontare certe situazioni, durante questo mese è avvenuto un cambiamento dentro di me, e questo è accaduto anche grazie a voi.